Will P. (p_will) wrote,
Will P.
p_will

  • Mood:

Mr Freud, help?

Oh, come sto odiando il F3.U.C.K.S. Fest. Ho quasi finito il set per 1frase ma mi mancano quattro fottutissime parole, è tutto il pomeriggio che le fisso ma niente >_> Vediamo se scrivendo d'altro mi si sbloccano i neuroni :D

Io non sogno mai. E se si vuole dar retta alla teoria per cui ogni notte si sogna qualcosa, allora i miei sogni sono scialbi e banali e genericamente inutili da essere ricordati, tranne per rare eccezioni. Sarà colpa dei quintali di cioccolata che ho nel sangue ultimamente, ma sono un paio di giorni che dormo nel delirio più assoluto XD

Stanotte è stato molto random. C'era David Tennant che teneva una conferenza per presentare il suo nuovo libro a Londra (in un... capannone di fabbrica deserto?), e c'era faechan che saltellava in mezzo ad altri fan con una copia del libro stretta al petto, e poi c'ero io per non si sa bene quale motivo, ed essendo arrivata a Londra non si sa bene come (e non sapevo nemmeno come tornare a casa, tanto che chiedevo a Fae se poteva darmi un passaggio in aereo X'D).
Quindi, Fae ed io chiacchieriamo un po' mentre Tennant firma autografi in giro, anche a libri non suoi XD poi firma la copia di Fae e dopo poco si spengono le luci e qualcuno ci dice che dobbiamo uscire. A quel punto, SENZA IL MINIMO SENSO, Tennant diventa Gabe XDDDDDDD Non nel senso che si trasforma, è proprio che un momento c'è Tennant e quello dopo c'è Gabe al suo posto, e tutti la prendono come se fosse naturalissimo XD Credo Fae fosse più contenta così, però. Lol.
Anyway, usciamo e la gente passeggia nel parcheggio davanti al capannone e Gabe si offre di dare un passaggio CON LA SUA CINQUECENTO a noi due e altre tre-quattro persone (tra cui due miei compagni di scuola che sono piuttosto certa NON conoscano i Cobra). In sette in una Cinquecento, certo.
Ad ogni modo, Fae è entusiasta e si fionda nel sedile dietro Gabe, io la seguo perchè non ho niente di meglio da fare, e intanto i tizi rimasti fuori stanno discutendo perchè sono tutti Grandi Fan e vogliono andarci loro con Gabe (e io mi sento un pelo in colpa perchè sono lì semplicemente perchè non so dove altro andare XD) e in una Cinquecento c'entrano tante persone e non più. Alla fine però la macchina si rivela una specie di Potterverse!auto e ci entrano tranquillamente una dozzina di persone come in un van, e si parte alla volta del Tamigi. Credo. Poi mi sono svegliata ululando dal ridere :°D

Un paio di notti fa invece è stata la volta del plotting inconscio, e questa è chiaramente colpa di twycchan. Fanficcato per vostro diletto e piacere:

L'albergo è tutto prenotato dalla DecayDance, il salone per la festa e le camere per tutti gli ospiti che a fine serata non riusciranno a reggersi in piedi. Pete è nella hall, si sistema i vestiti e sta spiegando il suo piano per portarsi Brendon a letto.
Patrick ridacchia nel suo bicchiere.
Pete lo guarda male. "Ce la farò, sai."
"Sì, certo" mormora Patrick condiscendente, scuotendo la testa divertito. Pete lo ignora ed entra nel salone.

Ad un certo punto ha perso di vista Brendon. L'ha cercato per tutta la festa, nella hall, nei corridoi, e alla fine quando gli invitati se ne stavano andando e le luci si stavano spegnendo ha capito che non l'avrebbe più trovato, ed è salito nella sua suite, sconfitto. Ma non aveva ancora aperto la porta.
Sul letto ci sono Patrick, e Brendon, e a coprirli mentre dormono avvinghiati c'è solo un luenzuolo bianco (e Patrick ha il cappello. Don't ask).
Pete resta per un po' a guardare, folgorato, poi si avvicina e appoggia un ginocchio al materasso. "Bastardo," dice "ecco perchè non avevi fiducia nel mio piano."
Patrick si volta a guardarlo, lento e rilassato, e fa un sorrisetto compiaciuto. "Battuto sul tempo."
Pete vorrebbe arrabbiarsi, ma Brendon sta iniziando a stiracchiarsi nel sonno e il lenzuolo scivola sempre più giù dal letto, così si abbassa a baciare Patrick e con una mano accarezza il fianco di Brendon e pensa che i collaboratori migliori sono quelli che fanno tutto il lavoro al posto tuo.


E poi c'è un grosso taglio e il sogno finisce con tutti e tre che dormono nudi e abbracciati perchè a quanto pare IL MIO SUBCONSCIO È CRETINO E GLISSA IL PORNO. FAIL!
Se qualcuno riesce a farmi ubriacare potrei pure scriverla >:3
Tags: misc: sanity: you're doing it wrong, music: fall out boy, music: panic at the disco, rl: dream, slash, writing stuff
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    default userpic
    When you submit the form an invisible reCAPTCHA check will be performed.
    You must follow the Privacy Policy and Google Terms of use.
  • 2 comments