Will P. (p_will) wrote,
Will P.
p_will

  • Mood:

Ho seriamente bisogno di una tag "Gelmini fail"

LA RELIGIONE FA MEDIA
È tornata come un razzo dopo aver dato alla luce una bambina e già incassa la sua prima vittoria da neo-mamma. Il ministro dell'Istruzione Gelmini saluta infatti con gioia il pronunciamento del Consiglio di Stato che stabilisce che la religione contribuirà alla determinazione del credito scolastico. Ribaltando il giudizio del Tar del Lazio, che accogliendo i ricorsi di studenti e associazioni laici aveva escluso la materia (facoltativa) dal computo dei "crediti", i giudici amministrativi hanno deciso che seguire le ore di lezione sulla religione contribuirà ad aumentare i punteggi degli studenti in vista degli esami di Stato.
(source)
adnasfioabnovRAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAH. !!!!!!!!1ONE *headesk like there's no tomorrow*
IO- IO- non ce la faccio nemmeno. Sento solo il bisogno di prendere a testate qualcosa o mettermi a piangere o urlare in capslock improperi endecasillabici in direzione della ministra.
RAGE. RAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAGE. DDDDDDD:<<

Se madama Gelmini avesse mai letto la Costituzione, si ricorderebbe che tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono eguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di lingua, DI RELIGIONE, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali. Mi pare sia scritto da qualche parte verso l'ARTICOLO 3, TIPO.
Se vuole che religione faccia credito, che sia lo STATO a scegliere gli insegnanti. Un professore ignorante e fazioso che ruba i soldi dello Stato solo perchè ha strisciato abbastanza sotto i piedi del Vescovo non può avere voce in capitolo sui crediti e il voto di maturità, cristo.
(Mi scuso se ho offeso qualcuno, lo so che non tutti i professori di religione sono dei bigotti insostenibili e ci sono elementi validi. Il problema è che la maggior parte è così, e io sono genericamente contraria all'insegnamento di religione a scuola per come è contemplato ora. Ma la madama darebbe via la figlia neonata piuttosto che dire 'bah' al Vaticano >:( )

Edit: Come mi ha giustamente fatto notare Eris, cosa a cui io non avevo pensato nella mia rabbia anticlericale, il problema è soprattutto che non ci sono soluzioni alternative a religione per guadagnare crediti. Nella mia scuola l'alternativa a religione è stare a bivacco nei corridoi (o, se si è fortunati con l'orario, uscire/entrare un'ora prima/dopo), ma in scuole più organizzate e con più soldi di solito c'è un'attività sostitutiva - mi pare che mrs_toro_or, ad esempio, abbia fatto delle ricerche per cui è stata valutata, e da altre parti la gente viene chiusa in biblioteca a studiare o non so cosa.
Ora, da un punto di vista scolastico, non sarebbe più utile passare un'ora in biblioteca che un'ora a sentirsi dire che una donna che abortisce è il demonio, gli omosessuali sono malati e i non-cattolici sono esseri inferiori? *rabbia anticlericale, il ritorno* Ovviamente, NO.
>:(
Tags: misc: rant, misc: seriousness, misc: wtf
Subscribe
  • Post a new comment

    Error

    default userpic
  • 14 comments